Andrea Dovizioso sotto esame da Ducati per il rinnovo 2021 anticipa tutti e annuncia le proprie dimissioni

Dopo 8 stagioni con Ducati, dopo aver dimostrato di esser uno dei pochi rivali del dominatore della MotoGP Marc Marquez il forlivese, probabilmente stanco di dover attendere le decisioni del Team, annuncia la propria di non continuare nel 2021.

Probabilmente in Ducati si aspettavano di avere una posizione dominante sul rinnovo del contratto ma come successe con Lorenzo perdono un altro elemento importante, trovandosi ora nel dover decidere chi affiancare a Jack Miller. Tra le scelte disponibili Zarco che sta dimostrando il rapido adattamento alla rossa di Borgo Panigale e Francesco Bagnaia, un incognita dopo i primi risultati positivi nel team satellite Pramac e attualmente infortunato.

L’interesse del momento è quello di capire quale sarà il futuro di Dovizioso che non esclude la propria partecipazione alla prossima stagione, il telefono del manager Simone Battistella sicuramente inizierà a suonare …

Andrea Dovizioso si conferma un fuoriclasse anche fuori dalla pista, non parla delle motivazioni che l’hanno spinto a una decisione così importante ma incalzato dai giornalisti sul commentare un tweet di Casey Stoner in cui l’australiano affermava che Ducati non poteva permettersi di perdere uno come Dovisioso e che il pilota dovrebbe essere più considerato risponde…
TRA PILOTI CI CAPIAMO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here